Studio Legale Andreello – Padova

Italiano English Espanol cinese
Home  /  News 

Finanziamenti per le aziende - NAZIONALE

OPPORTUNITA' A LIVELLO NAZIONALE

 

Voucher temporary export manager digitali

Dal 9 marzo sarà attivato il bando nazionale "Voucher TEM digitali" che metterà  disposizione delle piccole imprese del settore manifatturiero, con meno di 50 addetti e con sede legale in Italia, anche costituite in forma di rete, 50 milioni di euro per finanziare l'inserimento in azienda di figure specializzate, quali i Temporary Export Manager con competenze digitali, in grado di accompagnare e potenziare i processi di internazionalizzazione.

Le aree di consulenza possono riguardare:

  • analisi e ricerche sui mercati esteri, l'individuazione e l'acquisizione di nuovi clienti;
  • l'assistenza nella contrattualistica per l'internalizzazione;
  • l'incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce;
  • l'integrazione dei canali di marketing online;
  • la gestione evoluta dei flussi logistici.

Per utilizzare il voucher, le imprese dovranno stipulare con i Temporary Export Manager, o le società di TEM, iscritti nell'apposito elenco del Ministero, contratti di consulenza per l'internazionalizzazione della durata minima di un anno (2 per le reti).

Il voucher previsto ammonta a:

  • 20.000€ alle micro e piccole imprese a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiorea 30.000€;
  • 40.000€ alle reti a fronte di un contratto di consulenza di importo non inferiore a 60.000€.

 

Contributi in favore dell'industria tessile, moda e accessori

Il MISE mette a disposizione 5 milioni di €  per le piccole imprese (con meno di 50 occupati e fatturato annuo o totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di €) attive da non più di 5 anni nell'industria del tessile, della moda e degli accessori.

 Sono ammissibili progetti di investimento, di importo compreso tra i 50 e i 200 mila euro finalizzati alla realizzazione di nuovi elementi di design, all'introduzione nell'impresa di innovazioni di processo produttivo, alla realizzazione e all'utilizzo di tessuti innovativi, ispirati ai principi dell'economia circolare finalizzati al riciclo di materiali usati o all'utilizzo di tessuti derivanti da fonti rinnovabili ovvero finalizzati all'introduzione nell'impresa di innovazioni digitali.

Il contributo a fondo perduto è concesso nella misura del 50% delle spese sostenute e ammissibili.

I termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione saranno definiti con successivo provvedimento del MISE.

Bando ISI INAIL 2020

E' stato confermato il bando che prevede un contributo a fondo perduto del 65% fino ad un massimo di 130 mila euro per interventi che abbiano ricadute positive sulla salute e sicurezza dei lavoratori.

Obiettivo dell'intervento è quello di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori. Sono finanziabili le seguenti categorie di progetto:

Progetti di investimento:

  1. Adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  2. Riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC);
  3. Bonifica di materiali contenenti amianto;
  4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (per il Veneto le imprese operanti nei settori Pesca di cui al codice Ateco 2007 A03.1 e Fabbricazione Mobili di cui al codice Ateco 2007 C31.

Dal 1 giugno al 15 luglio sarà possibile caricare la domanda on-line.

 

Internazionalizzazione: rifinanziamento Fondo SIMEST

La legge di Bilancio 2021 garantisce con oltre 1,55 miliardi di € per il 2021 del Fondo Simest, assicurando la quota a fondo perduto dei finanziamenti concessi da Simest per l'internazionalizzione.

Tali risorse consentiranno il finanziamento delle domande presentate nel 2020 e, probabilmente, una riapertura degli sportelli nei prossimi mesi, con la possibilità di ottenere un finanziamento agevolato, un contributo a fondo perduto fino al 50% del valore dell'operazione con un importo massimo concedibile a fondo perduto di € 100.000 e senza la necessità di presentare granzie.

Inoltre, è stata prorogata anche al 30 giugno 2021 l'esenzione sulla prestazione delle garanzie, che prima del Covid dovevano essere prestate per poter ottenere i finanziamenti agevolati previsti dalle misure di incentivo che possono riguardare progetti relativi a:

  • partecipazione a fiere e mostre internazionali;
  • realizzazione di siti e-commerce;
  • assunzione di temporary Export Manager;
  • realizzazione di studi di fattibilità;
  • inserimento in nuovi mercati esteri;
  • miglioramento della patrimonializzazione aziendale.

 

Bando digital transformation

Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione di micro, piccole e medie imprese 100 milioni di euro per favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi. Le tecnologie previste sono quelle che rientrano nell'ambito di Impresa 4.0 e relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera. I progetti agevolabili dovranno prevedere spese per importo non inferiori a 50 mila euro e non superiori a 500 mila euro e potranno essere presentati sia da singole imprese, sia da imprese associate con un massimo di 10 soggetti.

Le spese ammissibili nei progetti sono quelle che permettono la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi attraverso l'implementazione si :

  • tecnologie abilitanti individuate dal Piano nazionale impresa 4.0 e/o
  • tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali in filiera.

Le agevolazioni concesse sono pari al 50% delle spese ammissibili e prevedono:

  • 10% sotto forma di contributo a fondo perduto;
  • 40% come finanziamento agevolato.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DAL 15 dicembre 2020 fino ad esaurimento risorse.

 

Per maggiori informazioni si prega di compilare la scheda richiesta informazioni e di restituirla allo Studio compilata e firmata via mail all'indirizzo info@studioandreello.com oppure via fax allo 049 8647543

 

 Riferimento interno:

Dott.ssa Martina Folli

0498765327

martina.folli@studioandreello.com

 

Opportunità a livello NAZIONALE
Documenti scaricabili
condividi